Alla fine del 1950, un giovane di nome José Besalduch si trasferisce a Valencia Online Ufficiale Maglia Valencia CF Poco Prezzo e ha preso un lavoro in costruzione su un grattacielo che si affaccia vecchio stadio Vallejo di Levante. L'edificio non era ancora dotata di ascensori, ma ogni fine settimana lui ei suoi collaboratori avrebbe salire le scale fino al quinto piano e guardare l'azione svolgersi in campo sotto di loro.

 

Besalduch è 85 ora, ma quei pomeriggi domenicali sospesi sopra Vallejo fosse l'inizio di una storia d'amore improbabile con altro club di Valencia. "Mio padre era un fan di Valencia", ha detto giornale locale Levante-EMV nel 2014. "Si era già messo in chiaro a me: '. Non supportare Levante Si soffre tutta la vita e non potranno mai vincere qualcosa.'"

 

Ma Besalduch ignorato il consiglio, e ha seguito Levante religiosamente da allora - nonostante il padre di essere provata destra. Raggiungere le semifinali di Copa del Rey nel 1935 rimane il pennello più vicino con l'argenteria nella loro storia 106 anni, e Les Granotes trascorse quattro delle ultime sei decenni abbandonati in seconda e terza divisons della Online Ufficiale Maglia Valencia CF Poco Prezzo Spagna.

 

E 'stato sufficiente per provare la fede di nessuno, ma Besalduch era sempre lì. Oltre mezzo secolo di dedizione gli ha fatto guadagnare il soprannome di El Gasolina tra altri fan, e dopo anni di stasi, Levante sono ora in lotta per renderlo sette stagioni consecutive nella Liga. "Ora, quando guardo una partita con 17.000 spettatori, a volte piango con l'emozione", ha detto Besalduch. "Dopo tutto quello che ho visto prima, piango facilmente."

 

Nel mese di gennaio, l'emozione di Besalduch è stato catturato su telecamere allo scoprimento della ex attaccante del Manchester United Giuseppe Rossi. L'Italia internazionale, ora 29, ha accettato di scambiare Champions League-caccia Fiorentina per fanalino di coda della Liga nel tentativo di rilanciare la sua carriera, e Besalduch è stato superato di gioia mentre abbracciava la prestigiosa firma prestito in una folla di fan Levante.

 

"Sono così felice di vederti," disse, con voce rotta dall'emozione. "Ci vediamo tutti i giorni. Grazie mille per essere venuti. Grazie mille per essere venuti e per aver scelto il nostro Levante. Grazie mille, perché hai avuto altri club, sappiamo che, e si è scelto il nostro Levante. "